PAESE A RISCHIO IDROGEOLOGICO E SI CEMENTANO LE CADITOIE

In primo piano

Abbiamo notato nell’ultimo anno la tendenza a cementificare le caditoie per la raccolta delle acque meteoriche installate su alcune strade.
Vorremmo ricordare a qualche amministratore di maggioranza distratto che le stesse sono opere necessarie per ridurre gli allagamenti e sono state realizzate con finanziamenti regionali per la messa in sicurezza della zona abitata dal rischio idrogeologico.
Andrebbero, pertanto, correttamente riparate e manutenute, non eliminate.
Piuttosto, come pure richiesto a più riprese con interpellanze dal consigliere di opposizione Davide Del Re, bisognerebbe pulirle.
È appena il caso di sottolineare che nel 2015 furono scongiurate dalla amministrazione Lionetti le pericolose vasche di cemento, intervenendo prioritariamente sul canalone e realizzando le caditoie per raccogliere e convogliare le acque.
Ora qualche “scienziato” pensa bene di tombarle!
Sono mesi che non piove nella nostra Regione ed il rischio di avere abbondanti precipitazioni è molto elevato, si immaginino le relative conseguenze.
Ci auguriamo azioni utili volte ad implementare il sistema di protezione idraulica e iniziative concrete per migliorare la sicurezza sotto ogni aspetto e non scelte approssimate.

Villaggio del Fanciullo: perchè non si sono attivati?

Un altro pezzo di storia cassanese è andato via. Sta per essere venduto all’asta l’ex VILLAGGIO DEL FANCIULLO, edificio storico per la nostra cittadinanza, che ben conoscono quanti sono cresciuti frequentando lì la scuola dell’infanzia paritaria. Una realtà realizzata da Don Battista Armienti al servizio dei suoi concittadini.
Questa amministrazione era già stata sollecitata a fine agosto2017, tramite un’interpellanza dal Consigliere Davide Del Re, a riprendere i dialoghi con gli uffici dell’Agenzia Nazionale per i Beni Confiscati per far sì che l’immobile venisse affidato al patrimonio comunale. A questa interpellanza il Sindaco rispose asserendo che erano già stati presi contatti con l’ufficio preposto e che il 26 settembre 2017 avrebbero approvato in Giunta la manifestazione d’interesse per l’immobile.
Cosa ha realmente fatto la Giunta Comunale? La notizia che il demanio ha messo all’asta l’immobile, probabilmente ci da una chiara risposta. Il nostro paese diventa sempre più povero.

Centro storico: storia, cultura, valorizzazione: il video dell’iniziativa

“Le persone che lavorano insieme in una comunità forte con un obiettivo condiviso e uno scopo comune possono rendere possibile l’impossibile.”
                                                                                              -Vilsak-

Si ringrazia:


E. Battista – Coord.Circolo PD Cassano delle Murge
L. Palmisano – Sociologo – Presi. Radici Future
M. Albenzio – Ass. Centro Storico
A. Barberio – Associazione Cercasi un Fine
R. D’Ambrosio – Associazione Cercasi un Fine
O. Iavazzo – Ass. Centro Storico
R. D’Ambrosio – Circolo PD Cassano delle Murge
Mane MLamine – Res. Centro Storico – Senegal

 

 

Centro storico: storia, cultura, valorizzazione

Bisogna conoscere le reali difficoltà per dare una risposta concreta al problema.
“Le persone che lavorano insieme in una comunità forte con un obiettivo condiviso e uno scopo comune possono rendere possibile l’impossibile.” -Vilsak-
Ne parliamo martedì 27 luglio alle h 19.00 in sala consiliare. A causa dei posti limitati per le restrizioni legate al Covid, sarà possibile seguire la discussione tramite la diretta Facebook o intervenire in remoto richiedendo il link di accesso.

Dimensionamento scolastico, l’appello del Pd alla sindaca Di Medio

In questi giorni, in seno alla Giunta Regionale pugliese, su indicazione dell’assessore della Regione Puglia Leo, sono state approvate le nuove linee guida per il dimensionamento scolastico 2022/2023 e programmazione dell’ offerta formativa del triennio 2022/2023 , 2023/2024, 2024/2025.

«A garanzia della massima collaborazione, in termini di governance condivisa e partecipata – spiega in una nota la Coordinatrice del Circolo PD di Cassano delle Murge,

Vincenza Battista – a tutti i Comuni  che intendono presentare una richiesta all’ interno del piano da quest’anno è stato chiesto di redigere il Documento Preliminare alla Programmazione Scolastica( Dpps), con cui descrivono il proprio sistema scolastico ed educativo e le azioni da mettere in campo sul sistema scuola locale, secondo una visione organica e di lungo periodo.Tutto questo entro il 5 Agosto.

Continua a leggere

La Voce del Paese intervista Enza Battista

In primo piano

Intervista rilasciata dalla Coordinatrice del Circolo PD di Cassano delle Murge Enza Battista alla Voce del Paese e pubblicata il 3 luglio 2021

Da qualche giorno si è concluso il tesseramento 2021 per il Pd e lei ha annunciato un buon andamento in termini di numeri e persone. Vuole spiegarsi più approfonditamente?

Si, confermo il dato. Il numero degli iscritti è aumentato notevolmente, più che raddoppiato;

nuovi iscritti e graditi ritorni. Il mio obiettivo era rendere il Partito Democratico un soggetto plurale, attento alle diverse sensibilità, ma che abbiano un riferimento culturale e ideale comune. Il tesseramento chiuso era comunque relativo al 2020, prorogato per via della

pandemia. Il ritorno di tante persone all’attivismo politico e disposte a prendere una tessera di partito denota una precisa volontà di cambiamento; un dato molto positivo di cui sono contenta.

Continua a leggere

Dalla Regione 100 mln di euro per manutenzione strade

Grazie alla Regione Puglia che ha stanziato 100 milioni di euro a fondo perduto per manutenzione strade, rifacimento di asfalti e marciapiedi e riqualificazione isole pedonali e per la messa in sicurezza del sistema stradale dei nostri Comuni, ci saranno risorse per tutti i comuni, dal più piccolo al più grande, sceglieranno in completa autonomia potranno

scegliere dove e come investirli. I criteri? 1️⃣ il 55% sulla base della popolazione residente in ciascun Comune;2️⃣ il 45% sulla base dell’estensione territoriale del singolo Comune.Con 22 milioni di euro i 41 Comuni dell’area Metropolitana Barese, avranno la possibilità di ridare vivibilità e sicurezza ai luoghi che viviamo quotidianamente.

Continua a leggere